Premio Industria Felix

Premio Industria Felix

IL PREMIO PER LE “ECCELLENZE” INDUSTRIA FELIX

 

Il Lazio che compete

Grant Thornton è tra gli sponsor del Premio Industria Felix, riservato alle eccellenze imprenditoriali con bilanci virtuosi. Dopo le tappe di Bologna e Milano, il prossimo 13 giugno sarà la volta di Roma, presso la sala chiesa dell'Università LUISS. 

Pmi e grandi imprese del Lazio aumentano il fatturato ma diminuiscono gli addetti. È quanto emerge dall’inchiesta condotta dal nuovo periodico nazionale di economia e finanza Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved.

La ricerca è stata condotta sui bilanci dell’anno 2017, di 9.809 società di capitali con sede legale nel Lazio e fatturati compresi tra i 2 milioni e i 72 miliardi di euro. Il campione analizzato ha fatturato 612 miliardi, +10,4% rispetto all’anno precedente, con un milione e duecentomila addetti: -1% rispetto al 2016, quindi perdendo 12mila unità.

 

Premio Industria Felix a Milano

Guarda l'intervista di Tentori al Sole 24 ore

Il Presidente Tentori è intervenuto all’evento di Milano evidenziando i punti salienti emersi dallo studio che Grant Thornton International ha svolto in collaborazione con “The Economist” del 25 giugno 2018.

premio-industria-felix-tentori.jpg

Dalla ricerca emerge che dal 2017 al 2022 la crescita del Middle Market sarà del 26% contro il 21% delle grandi imprese. Nella sola Cina si prevede una crescita del 60%, mentre in EU si prevede una maggiore crescita in Svezia e UK (Brexit premettendo) insieme a Francia e Spagna. In America la crescita sarà più consistente in USA e Brasile in USA e Brasile. I settori di MM che cresceranno saranno beni di consumo, settore tecnologico, media e telecomunicazioni.

premio-industria-felix-2.jpg

Oltre al Presidente Tentori, al convegno hanno partecipato il direttore Marketing di Cerved Valerio Momoni, il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala, il presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti, l’amministratore delegato di Banca Mediolanum Massimo Doris, l’Ad Finanza di Lidl Italia Luca Boselli, il presidente di Grant Thornton Consultants Roberto H. Tentori, il direttore de Il Sole 24Ore Fabio Tamburini, il docente di Economia industriale dell’Università LUISS Cesare Pozzi e hanno concluso i lavori i presidenti di Regione Lombardia Attilio Fontana e di Confindustria Vincenzo Boccia.

Durante la giornata sono stati assegnati anche 85 riconoscimenti ad aziende lombarde: 67 Alte Onorificenze di Bilancio per le migliori performance gestionali e 18 Menzioni di Bilancio per i primatisti provinciali e regionali dei principali parametri finanziari.

Leggi il comunicato stampa della presentazione [ 638 kb ]

Leggi il comunicato stampa con l'elenco delle aziende premiate [ 603 kb ]

Leggi il comunicato stampa dell'ANSA [ 39 kb ]

 

Premio Industria Felix a Bologna

Guarda l'intervista a Sandro Gherardini

L’inchiesta e il Rapporto Pmi e Grandi Imprese dell'Emilia Romagna è stata presentata a Bologna a Palazzo Re Enzo. Dai dati analizzati è emerso che l’Emilia Romagna è stata una delle regioni più dinamiche nell’agganciare la ripresa, grazie a un sistema di Pmi vivace e competitivo. Particolarmente brillanti sono le performance del comparto industriale (+7,7% di ricavi e +8,9% di Mol), che hanno mostrato una notevole capacità di ristrutturarsi negli anni della crisi e di riadattarsi alle nuove esigenze competitive. Il miglioramento degli indici di solidità finanziaria può sostenere le Pmi della regione nell’attuale fase congiunturale, caratterizzata da debolezza e incertezza. All’evento sono intervenuti, tra gli altri, l’assessore del Comune di Bologna Matteo Lepore, il Chief Commercial Officer di Cerved Roberto Mancini, il direttore Investment Banking Banca Mediolanum Diego Selva, la Wealth advisor di Banca Mediolanum Monica Lanzi, il presidente di Ria Grant Thornton Sandro Gherardini, il portavoce del Comitato Scientifico e presidente di Confindustria Benevento Filippo Liverini, il docente di Economia industriale dell’Università LUISS Cesare PozziAntonio Angelino dell’Ufficio studi di Cerved, mentre le conclusioni saranno affidate alla vicepresidente della Regione Emilia Romagna, Elisabetta Gualmini. Il convegno pomeridiano è stato moderato dalla giornalista Andreina Baccaro.

 

Scarica il programma
Download PDF [ 358 kb ]

Contenuti correlati