Comunicato Stampa

Rizzo e Cottarelli hanno concluso l’Academy Week di Ria Grant Thornton

Milano Marittima, (askanews) – Duecentocinquanta persone, professionisti da ogni parte d'Italia, hanno partecipato a Milano Marittima all'Academy week 2018, l'appuntamento annuale di Ria Grant Thornton, società di revisione e organizzazione contabile, member firm di Grant Thornton International. Il presidente di Ria Grant Thornton, Sandro Gherardini:

"La location è nuova, ma rimane sempre inalterata la voglia di fare ogni anno meglio. Sto parlando di formazione e degli ospiti che durante questa settimana sono venuti a trovarci. Come formazione è il secondo anno che facciamo, con l'autorizzazione del Mef, la formazione continua per i revisori contabili. La facciamo per i nostri collaboratori, per noi, e la facciamo anche per ospiti esterni, per professionisti che vengono a seguire le nostre lezioni. Peraltro la presenza di questi professionisti è anche un motivo di confronto su temi tecnici e, magari, su qualche iniziativa da prendere insieme".

Tra panel, dibattiti e workshop, sono intervenuti alla convention di Grant Thornton leader di istituzioni, ceo di aziende, e protagonisti del terzo settore.

Ha concluso la settimana di formazione l'economista Carlo Cottarelli, intervistato dal giornalista di Repubblica Sergio Rizzo:

"Il colpo d'occhio quando si guardano le nostre aule è che ci sono tantissimi giovani. Ogni anno noi inseriamo mediamente nel percorso professionale con la nostra società almeno una quarantina di neolaureati. E si vede che la maggior parte di questi neolaureati sono donne e questo per noi è un motivo di grande orgoglio".

Ria Grant Thornton, tra l'altro, ha iniziato la valutazione di alcune società italiane e imprese multinazionali al fine di ottenere il cosiddetto "Bollino Rosa", certificazione sul tema delle Pari Opportunità promossa dalla Winning Women Institute.