Rassegna Stampa

Premio Industria Felix

Roma, 16 novembre 2020 - Grant Thornton sostiene il Premio Industria Felix Nazionale, con il patrocinio di Confindustria, e le migliori imprese durante la pandemia. Il presidente di Grant Thornton Consultants Roberto H. Tentori, componente del Comitato scientifico di Industria Felix sarà tra i relatori. "Gli imprenditori, i manager e le organizzazioni che premiamo in questi giorni ai tempi del Covid-19 possono essere di incoraggiamento e stimolo per migliaia di altre straordinarie PMI presenti in modo ramificato su tutto il territorio. E' bene ricordare che le piccole e medie aziende con fatturato inferiore ai 50 milioni, alcune delle quali premiate, sono oltre 5 milioni, impiegano complessivamente 15 milioni di lavoratori e rappresentano una grande porzione del PIL nazionale. Questa è la categoria economica più vulnerabile e a rischio durante la pandemia. Tutte le attenzioni del Governo, del sistema bancario, degli operatori economici nonché delle società di consulenza aziendale sono e saranno fondamentali per ridurre l'impatto di mortalità di queste imprese e per salvaguardare il valore del sistema produttivo italiano che è un patrimonio unico al mondo. In questa situazione nuova e difficilissima per tutti ci sono delle opportunità da cogliere in termini di innovazione, nuovi modelli di fare impresa con il digitale, i servizi innovativi e il commercio online" - afferma Tentori. Tra gli altri relatori della tre giorni di studi, confronti e premiazioni di 122 aziende con sede legale in Italia più performanti a livello gestionale, affidabili a livello finanziario e talvolta sostenibili: Michele Montemurro, direttore responsabile di IFM e ideatore del Premio Industria Felix, con il patrocinio di Confindustria e le media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alla programmazione economica e agli Investimenti Mario Turco, il vicepresidente di Confindustria Vito Grassi, il docente di Economia industriale dell'Università Luiss e portavoce del Comitato scientifico di Industria Felix Cesare Pozzi, il ceo di Cerved Group Andrea Mignanelli. "Per l'Italia sarà decisivo poter usufruire di tutti i fondi messi a disposizione dalla Comunità europea. I Ricovery Funds rappresentano un'opportunità straordinaria senza precedenti dalla fine della seconda guerra mondiale e successivo Piano Marshall. Sarà strategico il loro utilizzo prioritario anche per gli investimenti in ricerca pubblica, per le università migliori e centri di eccellenza sul territorio dove vivono e lavorano le aziende e per sviluppare più trasferimento tecnologico, joint lab e nuovi brevetti pubblici-privati " – conclude Tentori.

Clicca qui per scaricare l'elenco delle aziende premiate su Il Sole 24 ore

Leggi di più su:

www.ansa.it