Festival dell'economia di Trento

Grant Thornton sponsor del Festival dell'economia di Trento

Si avvicina l'appuntamento con il Festival dell'Economia di Trento, che si terrà dal primo al quattro giugno. La dodicesima edizione dell'evento, vede quest'anno la partecipazione di Grant Thornton in qualità di sponsor.

"La salute disuguale" è il tema della kermesse annuale dell'iniziativa trentina. Una questione cruciale del nostro tempo che evidenzia una problematica sociale ed economica, sia sul piano nazionale che mondiale e che influisce direttamente sulla vita dei cittadini.

La quattro giorni verdrà circa 70 incontri in programma a cui si aggiungono 30 incontri del programma partecipato animato da associazioni e organizzazioni di varia natura. Ci saranno 70 relatori, di cui 40 non economisti.

Il Festival si aprirà Giovedì 1 giugno con la conferenza del professor Alvin E. Roth premio Nobel dell’Economia 2012. Poi sarà la volta di Silvio Garattini, dottore in medicina, fondatore e direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri".

Molti gli interventi di Venerdì 2 giugno tra cui la ministra della salute Beatrice Lorenzin,  il professor Alan B. Krueger, della Princeton University, l’ex premier Enrico Letta, Michael Marmot, professore di epidemiologia presso l’University College London e presidente della World Medical Association, che approfondirà il rapporto fra salute e ingiustizia sociale. Chiuderà la seconda giornata del Festival Gino Strada, fondatore di Emergency.

Sabato 3 giugno sarà presente al Festival la prima donna chiamata a dirigere la London School of Economics and Political, Nemat Shafik, che assieme a Massimo Gaggi discuterà dello stato di salute del dibattito pubblico in Europa e negli Stati Uniti. Pier Carlo Padoan, ministro dell'economia interverrà nella stessa giornata sulla difficile sfida dello sviluppo in Italia e in Europa, tra nazionalismo e populismo.

Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto Italiano Superiore di Sanità, affronterà il tema dei vaccini, una questione essenziale per la nostra salute. Sempre sabato ci sarà, inoltre, la conferenza di un altro premio Nobel per l’Economia, il professor Jean Tirole, che parlerà di etica dei mercati e di responsabilità sociale delle imprese.

Domenica 4 giugno, si aprirà con Federico Rampini, editorialista e corrispondente de “la Repubblica” da New York. Poi sarà la volta della presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini. Nel pomeriggio tornerà alla kermesse dello scoiattolo anche Ignazio Visco, Governatore della Banca d'Italia. Il Festival si chiuderà con la conferenza del professor Olivier Blanchard, Chief Economist del Fondo Monetario Internazionale, sollecitato da Tito Boeri, per capire quali lezioni trarre dai quattro giorni di discussione. 

 

Leggi il programma Cover pdf locandina Festival Trento