Sostenibilità

Cresce l’Asilo di Machinjiri in Malawi

E’ operativa la nuova classe di 15 bambini grazie alla collaborazione di Ria GT e la Comunità di Sant’Egidio

E’ arrivata la nuova maestra, si chiama Doreen, dal primo gennaio 2019, fa parte sella squadra delle insegnanti dell’asilo di Machinjiri in Malawi. Helen e Brenda (le altre due maestre) l’hanno accolta con molto entusiasmo, insieme a lei, è arrivata anche la nuova classe, sono circa 15 i bambini che ne fanno parte, ad accoglierli un’aula tutta nuova di zecca con scrivanie e sedie colorate e tanta voglia di imparare e crescere insieme. L’asilo ha ospitato negli anni circa 200 bambini dai tre ai cinque anni, che hanno imparato l’inglese e sono stati avviati alla scuola primaria con ottimi risultati.

L’ampliamento della struttura, fondata e gestita dalla Comunità di Sant’Egidio dal 2012, è uno degli obiettivi del “progetto Malawi” sostenuto da Ria Grant Thornton che prevede, oltre alla nuova aula, corsi di formazione, cibo, vestiario, materiale didattico, attrezzature, spese sanitarie e molto altro.

Questa realtà è un punto di riferimento, oltre che un aiuto concreto, per tante famiglie del territorio, in un’area di povertà estrema, rappresenta una fonte di speranza per una intera comunità.

La collaborazione con Sant’Egidio è per noi di Ria GT un'esperienza di formazione umana e sociale di grande ispirazione per il nostro lavoro quotidiano.

201902-mosaico-asilo-malawi-1.jpg

201902-mosaico-asilo-malawi-2.jpg

201902-mosaico-asilo-malawi-3.jpg

201902-asilo-malawi.jpg