IT EN
Comitato scientifico

Max Mizzau Perczel nuovo membro del Comitato scientifico

Mizzau Perczel chiamato nel Comitato scientifico di Ria Grant Thornton

Il Consiglio di Amministrazione di Ria Grant Thornton ha nominato Max Mizzau Perczel componente del Comitato Scientifico. Il Comitato scientifico è presieduto da Massimiliano Bonamini e ne fanno parte Stefano Focaccia e Iacopo Fontana.

“Il Comitato scientifico ha lo scopo di sviluppare approfondimenti, ricerca, studi e promuovere la divulgazione su temi economici, finanziari e in materia di revisione di interesse strategico per la dottrina specialistica e più in generale di partecipare con idee al progresso culturale e allo sviluppo economico del Paese” – afferma Luca Saccani, managing partner di Ria Grant Thornton.

L’esperienza ventennale di Mizzau Perczel nel campo delle strategie di comunicazione e pubbliche relazioni, nella divulgazione scientifica e attività di stakeholder engagement per primari gruppi aziendali italiani, network internazionali di revisione e consulenza ed enti nazionali di ricerca andrà ad accrescere il patrimonio di idee, competenze, storie umane e professionali già presenti nel Comitato scientifico presieduto da Massimiliano Bonamini. Bonamini ha preso parte a rilevanti operazioni di ristrutturazione aziendale ed M&A, e ricopre ruoli di consigliere di amministrazione indipendente, chief restructuring officer, sindaco in primarie realtà nazionali. Gli altri componenti del Comitato sono Stefano Focaccia, esperto in finanza e private equity, partner del Fondo QuattroR Sgr, con precedenti responsabilità dirigenziali in E&Y, in BNL BNP Paribas, GE Capital, e Iacopo Fontana, avvocato e partner dello Studio Legale internazionale Legance dove ha curato rilevanti operazioni di primari gruppi bancari italiani e stranieri in Italia e a Londra.

Il Comitato sarà composto da un numero variabile di componenti scelti e nominati dal Consiglio di Amministrazione di Ria Grant Thornton tra professionisti, manager, accademici, ricercatori italiani e stranieri di chiara fama, di riconosciuto prestigio e professionalità nelle materie di interesse della società. Le prossime attività del Comitato scientifico prevedono, tra l’altro, la pubblicazione di uno studio originale sugli indicatori di imprese italiane che operano in specifici settori industriali e i possibili impatti nel sistema economico nazionale nell’ipotesi di rialzo dei tassi. Inoltre nei prossimi mesi il Comitato sarà impegnato in attività formative svolte dal network a favore di membri interni ed esterni.

Grant Thornton è una delle organizzazioni leader a livello mondiale di member firm indipendenti che forniscono servizi assurance, tax e advisory. Il network internazionale Grant Thornton è presente con 50.000 professionisti in 140 paesi e 700 città.