Comunicato Stampa

Academy Week 2018: al via il forum di formazione di Ria GT

COMUNICATO STAMPA Ria Grant Thornton
Formazione, economia, sostenibilità d'impresa e lavoro: Al via il forum annuale di Ria Grant Thornton su formazione continua, buone pratiche di revisione e consulenza per organizzazioni pubbliche e imprese virtuose alla presenza di leader di istituzioni, aziende, terzo settore.

Bologna, 4 ottobre 2018. Puntare alla formazione continua, incrementare competenze e presenza sul territorio, consolidare le relazioni con il mondo associativo, il sostegno alle imprese più innovative, la revisione e la consulenza alle pmi, alla pubblica amministrazione e al terzo settore, la selezione di giovani talenti, lo sviluppo sostenibile delle aziende, per nuovi stimoli all'occupazione e per attrazione di cervelli specialmente nel Mezzogiorno. Sono questi alcuni degli obiettivi e argomenti che verranno approfonditi durante l'appuntamento annuale di Ria Grant Thornton con l'Academy week 2018 che si svolgerà a Milano Marittima dall'8 al 12 ottobre. Per il secondo anno, grazie al confermato accreditamento della Società al MEF come Ente formatore, la sessione introdotta della formazione continua consentirà ai partecipanti l'acquisizione dei crediti annuali obbligatori per i revisori legali.

Al via il forum di Milano Marittima di Grant Thornton con l'Academy week 2018 su formazione, economia, imprese virtuose e terzo settore con la partecipazione di leader delle istituzioni, ceo di aziende, e protagonisti del terzo settore. Tra i relatori confermati Sandro Gherardini, managing partner di Ria Grant Thornton, Emma Petitti, assessore al bilancio della giunta regionale Emilia Romagna, l'economista Carlo Cottarelli, direttore Osservatorio conti pubblici Università Cattolica, Roberto H. Tentori, presidente Grant Thornton Consultants, Maurizio Tarquini, direttore generale di Unindustria, il giornalista Sergio Rizzo, vicedirettore di Repubblica, Luca Goldoni di Simest, Giancarlo Pizzocaro, managing partner di Grant Thornton Financial Due Diligence, Marco Delle Donne, deputy cfo di Cira, Marco Pavani, responsabile rapporti istituzionali Comunità di S. Egidio, Gianandrea Facchini, presidente ODCEC, Luca Coffari, sindaco di Cervia. Cinque giorni di formazione per i professionisti Grant Thornton con relatori e contributi che hanno come eredità e futuro l'esperienza quarantennale del gruppo Ria Grant Thornton e l'approccio globale del network internazionale.

"A Milano Marittima parteciperanno oltre 300 professionisti italiani del network mondiale Grant Thornton, tra i leader della revisione e della consulenza, presente in 140 nazioni con 47.000 professionisti, che si confronteranno con imprenditori, rappresentanti delle istituzioni, organizzazioni no profit", - afferma Sandro Gherardini, managing partner di Ria Grant Thornton. "Viviamo in un mondo interconnesso dove ognuno può partecipare con delle buone abitudini e pratiche manageriali al fine di proteggere e preservare il pianeta e il luogo di lavoro in cui viviamo, in linea con gli obietti di sviluppo sostenibile condivisi dalle principali nazioni del mondo durante gli Accordi di Parigi del 2015. A Milano Marittima saremo impegnati in incontri, dibattiti e workshop dedicati alla formazione continua e nel cercare approcci originali e innovativi per contribuire allo sviluppo sostenibile delle aziende e della crescita professionale delle persone nei territori dove siamo presenti con 17 uffici nelle principali regioni. Il convegno annuale rappresenta anche un momento per riflettere su chi siamo e cosa possiamo fare di più per gli altri, come individui e come comunità di lavoro. Nelle settimane passate abbiamo dato una mano a sostenere, finanziare e raccogliere idee e fondi per l'Incontro internazionale per la pace che si svolgerà a Bologna dal 14 al 16 ottobre organizzato dalla Chiesa di Bologna e dalla Comunità di Sant'Egidio a cui ci lega una amicizia speciale e un viaggio di solidarietà e volontariato pluriennale".