IT EN
Peter Bodin nuovo presidente di IMPACT2030

Peter Bodin nuovo presidente di IMPACT2030

Durante il summit IMPACT 2030 svoltosi presso il palazzo delle Nazioni Unite di New York, Peter Bodin, CEO Grant Thronton International è stato nominato presidente del consiglio di amministrazione. IMPACT 2030 è una coalizione di imprese del settore privato che, in collaborazione con le Nazioni Unite, società civile, mondo accademico e altre parti interessate, ha come obiettivo quello di valorizzare l'investimento del capitale umano attraverso programmi di volontariato dei dipendenti per promuovere il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Questi obiettivi globali hanno come scopo quello di per porre fine alla povertà, proteggere il pianeta e garantire a tutte le persone pace e prosperità. IMPACT2030 è stato fondato in risposta a una risoluzione delle Nazioni Unite che invitava le nazioni a impegnarsi con il settore privato attraverso l'espansione del volontariato aziendale e delle attività di volontariato dei dipendenti.

"Sono estremamente eccitato e onorato di far parte di IMPACT2030 come presidente del consiglio di amministrazione - dichiara Peter Bodin - ho seguito l'iniziativa IMPACT2030 per un po' di tempo e sono rimasto impressionato dal lavoro svolto dall'organizzazione per promuovere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Dopo aver trascorso 30 anni nel mondo degli affari, credo fermamente che il settore privato abbia un'opportunità unica e un'autentica responsabilità per aiutare la società a realizzare questi obiettivi. Le persone sono il bene più prezioso del settore privato e concentrando la propria energia collettiva sugli obiettivi di sviluppo sostenibile, possiamo aiutare la società più ampia a compiere veri progressi verso un futuro migliore e più sostenibile per tutti ".

Peter Bodin subentra alla presidenza del co-fondatore di IMPACT2030, Grady Lee, che resterà come vicepresidente.

Sue Stephenson, CEO ad interim IMPACT2030, afferma: "Peter sarà una risorsa vitale per il team di IMPACT2030 mentre cerchiamo di convogliare il nostro impegno nel settore privato alla discussione per gli obiettivi globali. L'esperienza, l'approfondita conoscenza del settore privato e la passione per la guida di un reale cambiamento organizzativo saranno inestimabili ".
Grant Thornton è socio fondatore di IMPACT2030 ed è anche sponsor di advocacy del suo summit Accelerating Impact del 2018, che si terrà presso la sede delle Nazioni Unite a New York dal 5 al 7 settembre 2018. Il summit mira a mostrare il potenziale impatto che milioni di aziende i volontari possono avere canalizzando le loro abilità e esperienze collettive per aiutare a combattere la povertà, migliorare le opportunità, promuovere l'istruzione, combattere le disuguaglianze e affrontare il cambiamento climatico.