Financial Due Diligence

Azzalin ha assistito la società CAMOGA acquisita da COMELZ

Comelz S.p.A, azienda leader a livello mondiale nella produzione di macchine da taglio per l'industria calzaturiera, della pelletteria ed automotive, annuncia di aver rilevato dalla famiglia Mascetti il 100% del capitale di Camoga S.p.A, azienda specializzata nella produzione di macchine spaccapelli per i più prestigiosi marchi della pelletteria, calzatura, moda, automotive e articoli di lusso.

Fin dal 1948, Camoga rappresenta uno dei marchi storici e più riconosciuti all'interno dell'industria meccano-calzaturiera con una tradizione di prodotti affidabili e all'avanguardia. Oggi Camoga impiega circa 60 persone che operano nei siti produttivi dell'azienda in Italia ed in Cina e genera la maggioranza dei suoi ricavi dalle vendite all'estero, anche grazie ad un network internazionale di distributori. Camoga ha chiuso il 2017 con un fatturato pari a €12 milioni, in crescita del 15% rispetto al 2016.

Partecipata da NB Renaissance Partners e dal management, Comelz vanta oltre 75 anni di storia ed è riconosciuta a livello mondiale per i suoi prodotti ad alto livello tecnologico e la sua capacità di innovare e ripensare le tecniche di taglio e di lavorazione della pelle e dei tessuti sintetici. Tra i clienti di Comelz figurano i principali protagonisti dell'industria del lusso, i loro fornitori esclusivi, i principali produttori e fornitori di calzature sportive, della pelletteria ed automotive, così come piccoli operatori e artigiani orientati alla ricerca della qualità e della performance.

L'acquisizione di Camoga, permette di ampliare la gamma di prodotti del gruppo Comelz nel più ampio obiettivo di divenire il partner tecnologico di riferimento per i propri clienti. Contemporaneamente, l'accesso alla rete commerciale di Camoga permetterà a Comelz di accelerare ulteriormente la sua crescita, in particolare in Cina e nei mercati asiatici dove Camoga è presente con un proprio stabilimento produttivo. Pro-forma per l'acquisizione, il gruppo Comelz si attende di chiudere il 2018 con un fatturato di circa €75 milioni ed un EBITDA di circa €30 milioni.

Comelz è stata assistista da Studio Gatti Pavesi Bianchi e Studio Pedersoli (advisor legali) e da PwC (advisor contabile e fiscale).

Camoga è stata assistita da SZA Studio Legale (advisor legale), da Giulio Palma (Studio Palma) e Paolo Azzalin di Grant Thornton FDD (advisor finanziari, contabili e fiscali).